Articoli

Ingredienti per 2 persone

200g Rigatoni1/2 Verza
150g Salsiccia 500ml Latte intero
50g Farina 0050g Burro
Noce moscata q.bOlio evo q.b
Sale q.bPepe q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Tagliare la verza a strisce sottili, lavare accuratamente e mettere da parte. Rimuovere il budello dalla salsiccia e sbriciolare la pasta.

In una padella scaldare un filo d’olio e versare la salsiccia sbriciolata. Far rosolare, una volta diventata croccante la mettiamo da parte e aggiungiamo la verza. Versare 2 bicchieri d’acqua, regolare di sale e lasciar cuocere per circa 20 min.

Nell’attesa preparare la besciamella, mettere a scaldare il latte in un pentolino, a parte far sciogliere il burro, spegnere la fiamma, unire la farina e mescolare. Riaccendere il fuoco e far dorare. Aggiungere al latte un pizzico di noce moscata e di sale e versiamo prima una piccola parte per stemperare il fondo e poi il rimanente. Cuocere per circa 5-6 minuti fino a rendere cremosa.

Una volta ammorbidita la verza, preleviamo la metà e immergiamo nel mixer e frulliamo aggiungendo un filo d’olio evo e un mezzo mestolo di acqua. Ottenere una crema omogenea e riversare in padella.

Calare i rigatoni in acqua portata a bollore, regolare di sale e far cuocere. Scolare al dente e saltare in padella con la verza e la salsiccia aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo. Impiattare rifinendo con la besciamella.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Tagliatelle100g Prosciutto cotto
70g Brie1/2 Verza
1 Bicchiere di latte50g Parmigiano reggiano
Olio Evo q.bPepe nero q.b
Sale q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

Lavare e pulire accuratamente la verza e ridurre a strisce sottili, tagliare il prosciutto a quadretti, e fare lo stesso con il brie.

In una pentola scaldare un filo d’olio evo, versare il prosciutto cotto e far soffriggere per rendere croccante. Aggiungere la verza, un bicchiere d’acqua e regolare di sale. Far cuocere pe circa 15 minuti.

Mettere a bollire una pentola con dell’acqua e in una ciotola mettere il brie insieme ad un bicchiere di latte a sciogliere a bagnomaria per circa 10 minuti.

Ammorbidita la verza prelevare metà del composto e immergere in un mixer insieme ad un mestolo d’acqua calda, un filo d’olio evo e una spolverata di parmigiano reggiano e frullare il tutto.

Calare le tagliatelle, scolare al dente e saltare in padella insieme al sugo, alla fonduta di brie, un mestolo di acqua di cottura, una spolverata di parmigiano e un pizzico di pepe nero.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Un piatto tradizionale della cucina Lombarda e della Valtellina

I Pizzoccheri sono un tipo di pasta, originaria della Valtellina, che si ottiene dall’impasto di farina di grano saraceno insieme ad altri sfarinati. Una pietanza ricca di ingredienti e molto calorica!

Ingredienti (per 4 persone)

  • verza 300 g (si possono usare le coste se non avete la verza)
  • patate sbucciate 200 g
  • farina grano saraceno 350 g
  • farina normale 100 g
  • formaggio casera 400 g
  • burro 250 g
  • uno spicchio d’aglio
  • formaggio grana padano 250 g
  • sale q.b.
  • pepe nero (noi non lo abbiamo usato)
  • salvia in foglie

Procedimento

Per prima cosa sbucciamo e laviamo le patate, poi tagliamole a spicchi. A seguire stesso procedimento per la verza o le coste.

I Pizzoccheri, come da tradizione, andrebbero fatti, a mano, in casa. Noi li abbiamo comprati in un caseificio in Valtellina. 🙂

non perdiamoci in chiacchiere e procediamo con la ricetta!

Mettiamo sul fuoco una pentola grande contenente acqua e un pizzico di sale grosso, la useremo per le nostre verdure.
Appena raggiunta l’ebollizione immergiamo la verza/coste e le lasciamo cuocere per 10 minuti circa. A questo punto aggiungiamo le patate in precedenza tagliate; si abbasserà la temperatura dell acqua, una volta tornata ad ebollizione conteggiamo 10 minuti altri per la giusta cottura.

Nel frattempo in una padella sciogliamo il burro insieme ad uno spicchio d’aglio e a qualche fogliolina di salvia. Step successivo sarà quello di preparare delle striscioline o dei cubetti con il formaggio casera.

Passati i 10 minuti caliamo i Pizzoccheri nell’acqua dove cuociono verza e patate. 8/10 minuti basteranno, scoliamo i Pizzoccheri, le patate e la verza/coste.

Servendoci di un vassoio da portata: condiamo a strati con il formaggio. terminati i nostri livelli, andiamo a versare il burro fuso (senza aglio) e cospargiamo il tutto con il grana grattugiato.

Mescoliamo bene fino allo scioglimento totale dei formaggi, ora potete servire la nostra pietanza.

 

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE!