Articoli

Sapori delicati e raffinati per delle trenette superlative!

Andiamo a vedere come preparare le nostre trenette in pochi semplici passaggi!

INGREDIENTI (per 2 persone):

  • Trenette o linguine gr.200
  • Cannolicchi gr. 300
  • Scampi gr. 400
  • Basilico in foglie (1 piantina)
  • Lime 1
  • Vino Bianco 1 bicchiere
  • Aglio
  • Olio Evo q.b
  • Sale q.b

PROCEDIMENTO:

Iniziamo la nostra preparazione sgusciando gli scampi e dopo aver tolto il filetto nero, li tritiamo per ottenerne una battuta di crudo. Conserviamo qualche testa che ci servirà come fondo per il sugo. Ora passiamo ai cannolicchi che mettiamo ad aprire in una padella con 2 bicchieri d’acqua. Nell’attesa prendiamo una piantina di basilico e prelevate le foglie le laviamo accuratamente e le frulliamo in un mixer con 1 bicchiere d’acqua.

Ora i nostri cannolicchi son pronti, conserviamo l’acqua di cottura e eliminiamo i gusci conservandone qualcuno per impiattare. Possiamo ora mettere a bollire una pentola capiente con dell’acqua e aggiungiamo il basilico frullato precedentemente. Nell’attesa che bolla, in una padella scaldiamo un filo d’olio Evo con un dente d’aglio sminuzzato e aggiungiamo i cannolicchi e le teste degli scampi che abbbiamo appositamente conservato. Dopo pochi minuti aggiungiamo un bicchiere di vino bianco, preleviamo le teste degli scampi, regoliamo di sale e lasciamo cuocere per circa 10 min.

Nel frattempo caliamo le trenette nella nostra acqua di cottura infusa al basilico, regoliamo di sale e lasciamo cuocere. Scoliamo la pasta al dente e saltiamo con il composto aggiungendo un po’ d’acqua dei cannolicchi, un mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio Evo. Una volta ultimata la cottura possiamo impiattare.

Creiamo un nido con le trenette, vi poniamo sopra il crudo di scampi sottoforma di quenelle che otteniamo aiutandoci con due cucchiai, rifiniamo con zest di lime a piacere.

Il piatto è pronto buon appetito Cibonauti!

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE!

Ingredienti per 2 persone

200 g. Trenette Olio evo q.b
8 Mazzancolle Sale q.b
20 Pistacchi 1 spicchio d’aglio
1/2 Limone
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: medio

Procedimento

Rimuovere il carapace e le teste dalle mazzancolle conservandone qualcuna intera come decorazione del piatto.

Tritare i pistacchi fino ad ottenere una granella, in una padella antiaderente scaldare un filo d’olio EVO ed aggiungere uno spicchio d’aglio. Rimuovere l’aglio una volta dorato e calare le  mazzancolle e parte della granella di pistacchi.

Sfumare con un bicchiere di vino bianco e lasciar cuocere per circa 10 minuti.

Immergere le trenette in acqua portata a bollore, regolare di sale. Scolare al dente e saltare le trenette in padella col sugo e  aggiungere il succo di mezzo limone. Pochi minuti ed il piatto è pronto.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata