Articoli

Uno Spaghettone siciliano che vi farà impazzire!


Andiamo a vedere come preparare questa deliziosa ricetta siciliana in pochi e semplici passaggi.

Ingredienti (per 2 persone):

  • spaghettoni 200 g
  • trancio di pesce Spada 200g
  • pomodorini datterini
  • mini melanzane siciliane n°3 o melanzane classiche n°1
  • olio Evo q.b
  • sale q.b
  • basilico in foglie
  • vino bianco n°1 bicchiere
  • spicchio d’aglio

Procedimento:

Prendiamo un tagliere e un coltello a lama lunga ed affettiamo le mini melanzane siciliane in rondelle non molto spesse. Lasciamole riposare in acqua e sale.
Ora passiamo al trancio di pesce spada che tagliamo in piccoli cubetti eliminando la parte centrale della fetta, più scura e sanguinosa. Ora non ci resta che tagliare in due i datterini e iniziare la preparazione del sugo.

In una padella capiente versiamo 4-5 cucchiai di olio Evo e friggiamo le melanzane. Asciughiamole bene con della carta fritti. Nella stessa padella, mettiamo a rosolare lo spicchio d’aglio. Una volta dorato lo togliamo ed aggiungiamo i tocchetti di pesce spada. Sfumiamo poco dopo con un buon bicchiere di vino bianco. Aggiungiamo anche i pomodorini datterini, qualche foglia di basilico, regoliamo di sale e lasciamo cuocere per circa 10-12 minuti.

Nell’attesa che il sugo sia pronto mettiamo a bollire l’acqua per la pasta e vi immergiamo gli spaghettoni regolando di sale. Scoliamo la pasta al dente e ultimiamo la cottura in padella aggiungendo le melanzane fritte precedentemente, un filo d’olio Evo e un mezzo mestolo di acqua di cottura. Mantechiamo il tutto e il nostro piatto è pronto.

Impiattiamo creando un nido e guarnendo con una foglia di basilico. Buon appetito Cibonauti!

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE!

Quando un semplice spaghettone diventa un piatto di prima classe!


Oggi cari lettori andremo a vedere come preparare gli spaghettoni con i gamberi utilizzando una ricetta dal fascino esclusivo, semplice da preparare e dalle mille sfumature!

Ingredienti:

  • Gamberi rosa o rossi freschi (300gr x porzione)
  • Spaghettoni
  • Aglio
  • Olio
  • Uova (1 x porzione)
  • Pepe bianco
  • Erba cipollina
  • Limone

Procedimento:

Iniziamo la preparazione sgusciando i gamberi, li tagliamo a dadini per ottenere una battuta e mettiamo a marinare col succo di limone per circa 20 minuti.

Possiamo ora occuparci della crema d’uovo, utilizziamo il tuorlo dell’uovo versandolo in una ciotola e mescoliamo lentamente aggiungendo un pizzico di sale e otteniamo una crema.

Adesso procediamo mettendo a bollire l’acqua in una pentola, caliamo gli spaghettoni e regoliamo di sale.

Mentre lasciamo cuocere la pasta, prendiamo uno spicchio d’aglio, lo tritiamo finemente e poi lo versiamo in una padella insieme ad un’abbondante filo d’olio extravergine di oliva. Scaldiamo il tutto facendo soffriggere l’aglio per pochi minuti e aggiungiamo un mezzo mestolo di acqua di cottura, in questo modo ,eviteremo di far bruciare l’aglio e potremo saltare la pasta ottenendo la mantecatura migliore.

Scoliamo al dente gli spaghettoni e li saltiamo in padella con l’olio e l’aglio per poche decine di secondi.

E ora…. Passiamo all’impiattamento!

Aiutandoci con un coppa pasta creiamo una tartare con la battuta di gamberi e sopra adagiamo il nido di spaghettoni aglio e olio. Completiamo versando sulla pasta la crema d’uovo, una spolverata di pepe bianco e uno stelo di erba cipollina.

Buon appetito Cibonauti!

 

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE