Articoli

Ingredienti per 2 persone

1 Bicchiere Acqua 400g Farina
Sale q.b1 Spicchio d’aglio
1Kg Patate400g Pecorino semi stagionato
Olio EvoFoglioline di menta
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Sbucciare e lessare le patate. Schiacciare con l’apposito utensile da cucina. Lasciare raffreddare. Aggiungere un filo di olio Evo, pecorino grattugiato, sale, foglioline di menta tritate e aglio (schiacciato o a pezzettini).

Amalgamare bene tutti gli ingredienti. Il ripieno dei nostri Culurgiones è ora pronto. Preparare ora la pasta dei ravioli sardi.

Impastare la farina con un po’ di acqua tiepida salata, fino ad ottenere un composto omogeneo ed elastico. Stendere finemente la pasta con il mattarello e ricavare dei cerchi di pasta del diametro di 8 centimetri.

Disporre il nostro ripieno su ognuno dei cerchi di pasta precedentemente ritagliati. Tenere il raviolo aperto in una mano, con l’altra unire le due estremità creando una serpentina o come vuole la tradizione una spiga.

Cuocere i Culurgiones in una pentola con acqua bollente. Servire nature con un filo di olio EVO oppure con un fantastico sugo di pomodoro e del pecorino grattugiato grossolanamente.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Una magnifica scoperta all’insegna dei prodotti tipici, dei sapori e delle pietanze tradizionali della Sardegna

Qualche giorno fa, abbiamo ricevuto un invito da SARDO’ – Sardinian Street Food per una degustazione dei loro prodotti. Abbiamo mangiato molto bene ed ora siamo qui a raccontarvi di seguito la nostra esperienza.

Un’insegna, con un logo che non si può non notare! Trovate il loro unico punto vendita in Piazza Argentina, 4 a Milano. Ottimo il posizionamento: strategico per il flusso costante di persone data la vicinanza con Corso Buenos Aires (una delle vie dello shopping della città meneghina) e per la super vicinanza (pochi metri) con la fermata metropolitana MM1 LORETO (linea rossa).

L’ingresso di SARDO’

Una volta arrivati, il nostro sguardo si è focalizzato sull’ingresso del locale dove risaltano due pannelli che ben illustrano i prodotti offerti ed anche il procedimento con cui vengono preparati. Molto interessante!

Cominciando a fare qualche fotografia di contesto, siamo stati individuati dallo staff che subito ha domandato se fossimo i ragazzi del Cibonauta…Super ingaggiati! Il personale di SARDO’ è stato fin da subito molto educato, disponibile e sopratutto empatico. Non è da tutti!

Molto interessante il racconto della storia di questa realtà e della valorizzazione del territorio Sardo attraverso i suoi prodotti. Tutto esclusivamente prodotto in Sardegna e importato nella città Meneghina.

Sardò nasce nel 2014 da due soci, Andrea Pusceddu e Vincenzo Vignone, uniti dal sogno di raccontare l’amore e le tradizioni culinarie della propria terra: la Sardegna. Far conoscere le sue materie prime, le sue eccellenze e le sue ricette in Italia e all’estero.

Cit. SARDO’ – http://www.sardostreetfood.it

Arriviamo alla parte più interessante: cosa abbiamo mangiato!
A parte due birre Ichnusa non filtrate, belle fresche, abbiamo assaggiato:

  • Pane Guttiau
    • snack di pane CARASAU in olio EVO e sale
  • Culurgiones
    • raviolo tipico sardo ripieno di patate e formaggio pecorino
  • Panada
    • tortino salato ripieno
  • Carasino
    • roll di pane CARASAU (più unico che raro!)

i nostri scatti fotografici…

CLICCA QUI
PER LE DESCRIZIONI DEI PRODOTTI

Noi del Cibonauta ci torneremo di sicuro, ci siamo trovati molto bene. siamo soddisfatti e piacevolmente sorpresi per tutto ciò che abbiamo potuto degustare. Grazie Sardò per questa gustosa esperienza!!!

SICURAMENTE DA PROVARE!

Sardò Piazza Argentina, 4, 20131 Milano MI
TEL: ‎+39 02 3653 9570 – [email protected]