Articoli

Ingredienti per 4 persone

200g Spinaci1 Mozzarella 150g
200g Ricotta Fresca100g Parmigiano Reggiano
8 Sfoglie di pasta1 Uovo
Sale fino q.b.Noce Moscata q.b
50g Burro
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 50min
Costo: medio

Procedimento

Lessate gli spinaci in acqua bollente, una volta pronti strizzare bene. nel frattempo lavorare la ricotta, con l’uovo, il sale fino, il parmigiano reggiano grattugiato e la noce moscata.

Aggiungere gli spianaci al composto e amalgamare per bene. Ungere una teglia con una noce di burro e disporre il primo foglio di pasta. Stendere un po di ripieno e delle fettine di mozzarella. Coprire con altre sfoglie di pasta.

Continuare a creare strati, fino al termine degli ingredienti. Sull’ultimo foglio di pasta, disporre dei fiocchetti di burro ed una spolverata di parmigiano

Cuocere in forno preriscaldato a 180 gradi per 20 minuti. Sfornare le lasagne, far riposare 5 minuti e servire.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

12 Fiori di zucca300g Ricotta
50g Parmigiano Sale q.b.
Pepe q.b.Olio Evo q.b.
per la pastella
300g Farina 00170ml acqua gas
Difficoltà: bassa
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: basso

Procedimento

Lavare delicatamente i fiori di zucca sotto acqua fredda corrente. Privarli del gambo ( facendo attenzione a non fare staccare il calice, la parte finale del fiore, che servirà per evitare di fare fuoriuscire il ripieno).

In un secondo momento rimuovere delicatamente, con un coltello, le piccole spine presenti. Successivamente eliminare il pistillo centrale, prestando attenzione a non fare cadere sul fiore la polverina gialla e, in caso, toglierla.

In una ciotola versare la farina, salare e pepare a piacere. Aggiungere l’acqua frizzante poco per volta e mescolare fino al raggiungimento di un composto omogeneo privo di grumi. E’ molto importante utilizzare acqua gasata fredda di frigorifero.

In un recipiente versare la ricotta, il parmigiano ed un pizzico di sale e pepe. Amalgamare per qualche secondo. Con l’aiuto di un cucchiaino depositare una piccola parte di ripieno in ogni fiore e richiuderli girandoli su se stessi.

Passare, rapidamente, i fiori di zucca ripieni nella pastella, facendo attenzione a non far fuoriuscire la crema di ricotta. Friggerli in una padella dal bordo alto e con abbondante olio extra vergine d’oliva, un paio di minuti per lato o finché saranno ben dorati.

Scolarli e farli riposare per qualche secondo su un piatto foderato con carta assorbente o carta fritti, per eliminare l’olio in eccesso. Servire ancora caldi.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 6 persone

350g Farina 00100g Zucchero
125g Burro3 Uova
1 Cucchiaio lievito per dolci1 Bustina di vanillina
PER LA CREMA
500g Ricotta100g Zucchero
200g Cioccolato in gocce1 Uovo
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 1h 30min
Costo: medio

Procedimento

Versare la farina In una ciotola abbastanza capiente. Aggiungere lo zucchero, il burro freddo di frigorifero tagliato a pezzettini, l’uovo, il lievito e la vanillina. Impastare avendo cura di amalgamare bene gli ingredienti. Continuare con il procedimento fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.

Dare alla pasta frolla la forma di un panetto. Riporre l’impasto in una ciotola e coprire con un foglio di pellicola, facendola aderire bene.
Fare riposare la pasta frolla in frigorifero per circa 30 minuti.

In una ciotola abbastanza capiente lavorare la ricotta con lo zucchero, aggiungere l’uovo e continuare a mescolare. Successivamente versare le gocce di cioccolato e amalgamare.

Infarinare un piano di lavoro e stendere, con l’aiuto di un mattarello, la pasta fino ad ottenere una sfoglia alta circa 1 cm. Tenere da parte un po’ di frolla per realizzare le strisce di guarnizione.

Imburrare uno stampo a cerniera e foderarlo con la frolla. In seguito versare la crema di ricotta e livellare servendosi di una spatolina o di un cucchiaio.

Con una rotella dentellata ritagliare delle strisce di ugual misura dalla frolla precedentemente tenuta da parte e stenderle, a intervalli regolari, coprendo tutta la superficie della torta.

Infornare in forno statico preriscaldato a 180 gradi per circa 40 minuti.
Lasciare intiepidire il dolce prima di servire.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

Ingrediente1 Spicchio d’aglio
70g Ricotta salata/secca15 pomodorini gialli
3 Melanzane MiniOlio Evo q.b.
Sale q.bPepe q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Lavare accuratamente le verdure. Tagliare le melanzane in rondelle e i pomodorini in 4 spicchi. Mettere a bollire l’acqua per i rigatoni.

Arrostire le melanzane su una piastra per 5 minuti. Saltare i pomodorini in una padella con un filo d’olio evo e uno spicchio di aglio. Regolare di sale e lasciar cuocere per circa 15 minuti.

Controllare l’acqua della pasta, salare raggiunta l’ebollizione e immergere i rigatoni. Prendere la ricotta salata e grattugiarla in striscioline/scaglie.

Scolare la pasta ed aggiungerla al sugo di pomodorini. Saltare con un goccio di acqua di cottura per uno due minuti.

Impiattare rifinendo con le rondelle di mini melanzane arrostite e scaglie di Ricotta salata.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata