Articoli

Ingredienti per 2 persone

200g Mezze maniche o pasta mista2 Fette spesse di pancetta o 5 sottili
4 Patate150g Provola fresca
1/2 Cipolla 5 Pomodorini
1 Gambo di sedano Olio evo q.b
5 Foglie di Basilico Sale q.b
Pepe q.bParmigiano q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: medio

Procedimento

Pelare e lavare accuratamente le patate, tagliare a cubetti delle stesse dimensioni, Pulire e tritare la cipolla e il sedano, affettare la pancetta a dadini e tagliare i pomodorini a spicchi. Affettare la provola in striscette o tocchetti.

Mettere a scaldare dell’acqua in un pentolino e versare le patate, regolare di sale con parsimonia e lasciar cuocere circa 7-8 minuti.

In una padella scaldare un filo d’olio e aggiungere la pancetta a rosolare, poco dopo il trito di cipolla e sedano, i pomodorini e sfumare con un mezzo mestolo di acqua di cottura delle patate, regolare di sale e aggiungere un pizzico di pepe e qualche foglia di basilico. Lasciar cuocere per 5 minuti.

Prelevare le patate a cubetti conservando l’acqua di cottura e versarle in padella con il composto, saltare il tutto per 2 minuti. Nell’acqua immergere la pasta e far cuocere. Quando la pasta è prossima ad esser cotta, versare in padella la provola e far cuocere a fuoco medio.

Scolare la pasta al dente e tuffare in padella, aggiungere un mezzo mestolo di acqua di cottura, un filo d’olio evo, altro basilico e una spolverata di parmigiano. Saltare il tutto fino ad ottenere una consistenza densa e affinchè la provola fili a dovere.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

300g Trofie2 Fette spesse di pancetta
2 zucchine100g Provola
4 Foglie basilico1/2 Cipolla
Sale q.b Pepe q.b
Olio evo q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Lavare accuratamente le zucchine e ridurre a cubetti. Tagliare la pancetta a dadini e tritare la cipolla. Affettare la provola a striscette o tocchetti.

In una padella scaldare un filo d’olio evo, aggiungere dapprima la pancetta a rosolare, prelevare una volta diventata croccante e versare la cipolla e le zucchine. Regolare di sale, versare un bicchiere d’acqua, 1 foglia di basilico e lasciar cuocere per circa 20 minuti.

Una volta cotte le zucchine trasferire gran parte di esse in un mixer, aggiungere un filo d’olio evo, un mezzo mestolo d’acqua e una foglia di basilico, frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Immergere le trofie in acqua portata a bollore, regolare di sale e far cuocere. Scolare al dente e saltare in padella con la crema di zucchine e la provola a cubetti fino a quando quest’ultima non si sciolga a dovere. Aggiungere un pizzico di pepe, un filo d’olio evo e servire rifinendo con il basilico e la pancetta.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

1 Rotolo pasta sfogliaBurro q.b.
4/5 Asparagi10/12 Fette di pancetta
150g Scamorza affumicataSale fino q.b
Pepe nero q.b.Olio Evo
1 Spicchio d’aglio
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Pulire e lavare bene gli asparagi. Eliminare la parte più dura del gambo e ridurre in piccole rondelle o tocchetti. Mantenere intatte le punte!

Rosolare gli asparagi con olio extra vergine di oliva ed uno spicchio d’aglio, per circa 7/8 minuti. Imburrare una teglia per sformati/muffin. Consigliamo che gli stampini abbiano una profondità di almeno 5 cm.

Prendere la pasta sfoglia e tagliare in quadrati avanti misura 6×6 cm (anche 5×5). Adagiare all’interno degli stampini imburrati.

Per ogni nido aggiungeremo una fetta di pancetta, la scamorza a dadini e gli asparagi rosolati. Per finire una spolverata di pepe nero.

Cuocere in forno per 20 minuti alla temperatura di 180°. Prima di servire lasciare raffreddare 4/5 minuti.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

350/400g Riso Carnaroli200g Pancetta affumicata
Porro fresco 150g Brie
100g Parmigiano Reggiano grattugiato1/2 Radicchio fresco
Sale fino q.b.Olio Evo
Verdure per brodo1/2 Bicchiere vino rosso
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Lavare e pulire il sedano, la cipolla, la carota e una foglia di radicchio. Mettere una pentola sul fuoco con abbondante acqua, salare e aggiungere le verdure per il brodo.

In una padella capiente rosoliamo il porro con un filo di olio extra vergine di oliva. Versare il riso e tostarlo. Cominciare la cottura aggiungendo dei mestoli di brodo ogni tanto.

Scaldare la pancetta in un altro tegame e, quando il grasso si è ben sciolto, saltare con il radicchio ridotto in striscioline. Far insaporire per 5 minuti, alzare la fiamma e sfumare con un bicchiere di vino rosso.

Controllare il riso e fare attenzione a non farlo attaccare sul fondo della pentola. Ridurre a cubetti il formaggio Brie e rendere croccanti delle striscioline di pancetta lasciandole cuocere in un pentolino.

A metà cottura unire al riso la pancetta affumicata e radicchio, con tutto il “sugo” a base di grasso e vino. Ultimare la cottura con il brodo. Spegnere i fornelli e mantecare con il parmigiano reggiano grattugiato e il formaggio brie a cubetti.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Penne10 Asparagi
3 Fette di pancetta100g Parmigiano Reggiano grattugiato
Olio Evo q.b.Sale q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Lavare accuratamente gli asparagi, separando le cime dai gambi. Conservare quest’ultimi. Tagliare le fette di pancetta a dadini.

In una pentola portare a bollore l’acqua, successivamente immergere i gambi degli asparagi, salare e lasciare cuocere.

In una padella capiente scaldare un filo di olio Evo, aggiungere la pancetta e fare soffriggere. Aggiungere le cime degli asparagi, un mestolo di acqua di cottura e lasciare sul fuoco per 7-8 minuti circa.

Frullare con un mixer i gambi degli asparagi, insieme ad un mestolo di acqua di cottura, un filo d’olio Evo e una manciata di parmigiano reggiano. Cuocere la pasta nella stessa acqua dei gambi degli asparagi.

Scolare al dente e saltare in padella con la crema di asparagi. Aggiungere, a piacere, acqua di cottura e Parmigiano Reggiano.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Rigatoni4 Zucchine
1/2 Cipolla2 Fette spesse di pancetta
TaralliSale q.b
Olio Evo q.b. Pepe nero q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: basso

Procedimento

Laviamo accuratamente le zucchine e tagliamole in piccoli pezzi. Riduciamo in cubetti anche le fette di pancetta e tritiamo la cipolla.

Mettiamo una padella sul fuoco e rosoliamo la pancetta a cubetti. Una volta croccante, la rimuoviamo ed aggiungiamo la cipolla tritata. Doratasi, mettiamo in cottura anche le zucchine. Per 15 minuti c.a.

Posizioniamo una pentola sul fuoco con l’acqua per cuocere i rigatoni. Un pizzico di sale grosso quando bolle. Sbricioliamo alcuni taralli e creiamo la granella.

Una volta pronte, prendiamo una parte delle zucchine e le frulliamo insieme ad un filo di olio ed un cucchiaio di acqua di cottura della pasta. otterremo cosi un composto cremoso.

Scoliamo la pasta al dente, saltiamola in padella con le zucchine, la crema e la pancetta croccante. Serviamo con una spolverata di granella di tarallo e pepe nero.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

400g Trofie4/5 Patate
250g Provola affumicata4 fette spesse di pancetta
100g Parmigiano Reggiano 36m1 Scalogno
BasilicoPepe nero
1 Bicchiere vino bianco
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Pelare, lavare e tagliare a cubetti le patate. Mettere a bollire, in acqua salata, in una pentola per 15 minuti. Prendere le fette di pancetta e ridurle in tocchetti. Tritare finemente lo scalogno.

In un tegame aggiungere un filo di olio Evo e rosolare la pancetta insieme allo scalogno. Dopo qualche minuto alzare la fiamma e sfumare con il vino bianco.

Tenendo da parte l’acqua di cottura, scolare e versare in padella le patate. Aggiungere le foglioline di basilico e un pizzico di pepe nero. Mescolare il tutto e cuocere a fiamma bassa.

Adagiare le trofie direttamente in padella e cuocere aggiungendo mestoli di acqua di cottura delle patate. Cosi facendo si conferirà al piatto una speciale cremosità.

Tagliare la provola affumicata, grattugiare il Parmigiano Reggiano 36 mesi. Un minuto prima di toglierle le trofie, aggiungere i formaggi. Mescolare bene e mantecare con un filo d’olio evo, qualche foglia di basilico e il piatto è pronto!

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata