Articoli

Ingredienti per 2 persone

1kg Sgombro10 Olive taggiasche
2 Peperoni Olio evo q.b
6 Foglie di basilicoSale q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

Pulire lo sgombro e sfilettare. Cuocere i peperoni in forno per circa 30 minuti a 200 gradi. Rimuovere la pelle, tagliare a strisce la verdura e versare in un mixer, aggiungere 2 foglie basilico, frullare aggiungendo olio evo a filo ottenendo una maionese.

In una padella scaldare un filo d’olio e aggiungere lo sgombro adagiandolo sul lato della pelle. Coprire con un coperchio e lasciar cuocere senza girare per circa 5-6 minuti.

In un piatto creare un letto con la maionese di peperoni, adagiare lo sgombro a piacere, rifinire con le olive taggiasche, qualche foglia di basilico e un filo d’olio evo.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Linguine10 Pomodorini
180g tonno sott’olio1 Spicchio d’aglio
10 olive Taggiasche 2 gambi di prezzemolo
6 Capperi sotto saleOlio evo q.b
Sale q.b Peperoncino q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: facile

Procedimento

Tritare un dente d’aglio, lavare e tagliare in quattro i pomodorini. In una padella scaldare un filo d’olio evo e aggiungere l’aglio a soffriggere insieme alle olive taggiasche, i capperi e il tonno.

Aggiungere i pomodorini, qualche foglia di prezzemolo tritato, un goccio d’acqua, un pizzico di peperoncino e sale e lasciar cuocere per circa 10 minuti.

Mettere a bollire dell’acqua in una pentola e immergervi le linguine, regolare di sale e lasciar cuocere.

Scolare la pasta al dente e saltare in padella con il sugo per qualche minuto aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo. Impiattare a piacere.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Spaghetti300g Merluzzo a filetti
6 PomodoriniOlive taggiasche q.b.
1 Bicchiere vino bianco1 Spicchio d’aglio
Prezzemolo q.b.Olio Evo
Sale f/g q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Pulire accuratamente il filetto di merluzzo. Tagliare i pomodorini e de-nocciolare le olive taggiasche.

In una padella rosolare lo spicchio di aglio con un filo d’olio extra vergine di oliva. Rimuovere quando dorato. Aggiungere il merluzzo, le olive, i pomodorini e un trito di prezzemolo fresco.

Regolare di sale, sfumare con un bicchiere di vino bianco e lasciar cuocere per circa 10 minuti.

Scaldare una pentola con dell’acqua e quando raggiunta l’ebollizione, immergere gli spaghetti. Scolare al dente e saltare in padella aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo.

Impiattare creando un nido con gli spaghetti e guarnire con il condimento rimasto in padella.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

500g Tonnetto alletteratoSalsa Teriyaki q.b
6 Patate Olio evo q.b
10 Olive nereSale q.b
Basilico 10 fogliePepe q.b
1 Cipolla Zucchero q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Pelare e lavare accuratamente le patate, tagliare a cubetti delle stesse dimensioni 4 patate e grossolanamente le rimanenti.

In un pentolino mettere a scaldare dell’acqua e immergere le patate tagliate grossolanamente, regolare di sale e lasciar cuocere. In una padella scaldare un filo d’olio evo e dorare le patate a cubetti, su tutti i lati.

Insaporire con le olive nere (denocciolate) e tenere da parte. Scolare le patate, aggiungerle in un mixer con un filo d’olio evo e qualche foglia di basilico. Frullare il tutto ed ottenere una crema omogenea.

Tagliare la cipolla sottile e versare in una padella capiente con un filo d’olio evo e le fette di tonnetto. Rosolare sia le cipolle che il pesce e aggiungere lo zucchero alle cipolle e sfumare il tutto con salsa teryiaki.

Impiattare adagiando il tonno sulla crema di patate, servirsi di un coppa pasta per formare un tortino con le patate croccanti e olive, rinifire con la cipolla caramellata e qualche foglia di basilico.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

Sugo di pomodoro: 33cl Acciughe a filetti
Olive taggiaschePan grattato q.b.
CapperiAceto Bianco
Olio Evo q.b.1 Arancia
1 spicchio d’aglioSale q.b.
Foglioline di menta
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Tritiamo i capperi, le olive e i filetti di alici e conserviamoli in ciotole separate. Mettiamo a bollire l’acqua per gli spaghetti in una pentola.

Rosoliamo in una padella l’aglio con un filo di olio Evo. Raggiunta la doratura, aggiungiamo i capperi, le olive ed un cucchiaio di aceto bianco. Dopo 5 minuti versiamo il sugo di pomodoro.

In attesa che il sugo sia pronto, aromatizziamo il pan grattato, versandolo in un padellino dove abbiamo soffritto le alici tritate con un filo d’olio Evo. 5 minuti ed il pan grattato sarà pronto.

Controlliamo l’acqua degli spaghetti, aggiungiamo un pizzico di sale grosso quando bolle. Poco dopo immergiamo gli spaghetti.

Manteniamo il sugo in cottura a fiamma bassa. Scoliamo gli spaghetti al dente ed amalgamiamoli insieme al nostro sugo. Creiamo un nido di spaghetti, rifiniamo con le olive e i capperi, un filetto di alice, il pane tostato a cascata, una grattugiata di scorza di arancia e una fogliolina di menta.

Buon appetito Cibonauti!

Cremosità, sapidità, croccantezza, un piatto completo e di gran gusto!

Cari cibonauti oggi si fa sul serio: “Linguine su crema di patate rosse al timo con alici del Cantabrico, olive nere, basilico, zenzero e granella di pistacchi”.   La nostra ricetta unisce il cremoso di una vellutata di patate rosse al timo con delle splendide alici del Cantabrico pronte a far scivolare gli spaghetti alla velocità della luce!

Ingredienti:

  • Linguine
  • alici sott’olio 
  • patate rosse (2/3 per porzione)
  • timo
  •  basilico
  • zenzero
  • olive nere
  • pistacchi

Andiamo ora vedere quali sono i passaggi per realizzare questo goloso primo piatto!

Procedimento:

Come prima operazione, sbucciamo e tagliamo a dadini le nostre patate rosse e le facciamo cuocere in acqua salata con un rametto di timo per circa 20 minuti.

Una volta cotte, le frulliamo aggiungendo un po’ di acqua di cottura per ottenere una vellutata e procediamo facendo soffriggere in una padella un filo d’olio evo e uno spicchio d’aglio.

Soffritto l’aglio lo togliamo per aggiungere le alici sott’olio, le olive nere e qualche foglia di basilico e facciamo cuocere per pochi minuti.

Adesso che il condimento è pronto possiamo mettere a bollire dell’acqua in una pentola e tritare i pistacchi nell’attesa che bolla. Siamo pronti per colare gli spaghetti e completata la cottura, scoliamo al dente e saltiamo in padella a fuoco alto per una manciata di secondi.

Impiattiamo creando una base di vellutata di patate, adagiamo sopra un nido di spaghetti e guarniamo con una rosellina di alice, olive nere, foglioline di basilico, grattugiata di zenzero e la granella di pistacchi.

Il piatto è pronto, buon appetito Cibonauti!

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE