Articoli

Ingredienti

Per la maionese:
2 Tuorli250ml Olio di semi
1/2 Limone di medie dimensioniSale q.b.
Pepe q.b.1 cucchiaino di aceto
Per la salsa:
120g Ketchup5g salsa Worcestershire
10g Senape delicata10g Cognac
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

La salsa rosa è una crema che accompagna, da sempre, tutti i buffet e si sposa perfettamente con il cocktail di gamberetti. Può essere servita anche con carni bianche oppure per condire verdure crude. 

In una ciotola abbastanza profonda versare i due tuorli, aggiungere un pizzico di sale, uno di pepe e un cucchiaino di aceto. 

Lavorare i tuorli con una frusta a mano oppure, in alternativa, con uno sbattitore elettrico a velocità bassa. Prestare attenzione a compiere questa operazione sempre nello stesso verso per evitare, come si sul dire, che la maionese impazzisca. 

Trascorso qualche minuto iniziare ad aggiungere l’olio. È fondamentale realizzare questo passaggio in modo molto lento, per dare il tempo necessario all’olio di amalgamarsi completamente. 

Filtrare il succo di limone ed aggiungerlo alla salsa, continuando sempre a mescolare. A questo punto il composto dovrebbe essere abbastanza denso. 

Se la maionese dovesse risultare troppo densa, aggiungere l’olio fino al raggiungimento della consistenza desiderata. Viceversa, se dovesse risultare troppo liquida, aggiungere un tuorlo d’uovo. Regolare eventualmente di sale e pepe.

Per la realizzazione della salsa rosa serviranno 250 grammi di maionese. In alternativa a quella casalinga si può scegliere di acquistarla già pronta. In una ciotola versare la maionese ed unire il ketchup e la senape. Amalgamare bene per qualche secondo. 

Incorporare anche la salsa Worcerstershire e il cognac. Mescolare bene con un cucchiaio. Versare in una ciotola più piccola, coprire con un foglio di pellicola trasparente e conservare in frigorifero per un giorno al massimo. 

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata