Articoli

Ingredienti per 2 persone

500g Filetto di maiale 300g Cavolo romano
2 Scalogno1 cucchiaino di Zucchero
2 Mele2 cucchiai di Aceto balsamico
2 cucchiai di Aceto di vino bianco Burro q.b.
Olio Evo q.b .
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 50 min
Costo: medio

Procedimento

Lavare accuratamente il cavolo romano e tagliarlo. Cuocere in una pentola con abbondante acqua salata per circa 10 minuti.

Pulire gli scalogni e tagliarli in quattro parti. Versare in un pentolino antiaderente: 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva, due di aceto balsamico, due di aceto di vino bianco, un cucchiaino di zucchero ed un pizzico di sale.

Raggiunta l’ebollizione aggiungere lo scalogno, abbassare la fiamma e fare stufare per 20/25 minuti.

Scaldare, in una padella antiaderente rovente, una noce di burro e adagiare il filetto di maiale. Rosolare la carne da entrambi i lati.

Sbucciare le mele e tagliarle in fettine sottili di uguale dimensione. Rimuovere il filetto dal fuoco e affettare utilizzando un coltello a lama lunga.

Servire in un piatto piano intervallando le fettine di maiale con quelle di mela e aggiungere agli angoli il cavolfiore e gli scalogni in agrodolce.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata