Articoli

Ingredienti per 2 persone

400g GnocchiOlio evo q.b
1 Fascio asparagi4 Foglie di basilico
2 Fette spesse di pancetta Sale q.b
50g Parmigiano grattugiatoPepe q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: medio

Procedimento

Lavare accuratamente gli asparagi e dividere le teste dai gambi e ridurre a dadini quest’ultimi. Tagliare la pancetta a strisce o cubetti.

In un pentolino mettere a scaldare dell’acqua e versare i gambi, regolare di sale e lasciar cuocere per circa 15 minuti.

In una padella scaldare un filo d’olio evo, aggiungere la pancetta a rosolare e poco dopo le teste di asparago, sfumare con un mestolo di acqua di cottura dei gambi, far asciugare e spegnere.

Ammorbiditi i gambi prelevarli e immergere in un mixer insieme a mezzo mestolo di acqua di cottura, un filo d’olio evo e 2 foglie di basilico. Frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Cuocere gli gnocchi nell’acqua dei gambi per pochi minuti, scolare e saltare insieme alla crema di asparagi in padella aggiungendo un po’ d’acqua di cottura, un filo d’olio evo e il parmigiano reggiano. Impiattare guarnendo con le teste di asparago e la pancetta croccante.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

400g Gnocchi50g Parmigiano reggiano
125g Pecorino romano Pepe in grani q.b
Olio evo q.bSale q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 10 min
Costo: basso

Procedimento

Tritare il pepe in grani al coltello e versare in una padella e far tostare per circa 2 minuti per poi aggiungere un mezzo mestolo d’acqua, far asciugare e spegnere.

In una ciotola grattugiare il pecorino romano e il parmigiano reggiano e mettere a bollire l’acqua per la pasta.

Immergere gli gnocchi nell’acqua, regolare di sale con parsimonia. Prelevare un mezzo mestolo di acqua di cottura e aggiungere al formaggio, mescolare il tutto con un filo d’olio fino ad ottenere una crema densa.

Scolare gli gnocchi conservando l’acqua, versare in padella con il pepe e un po’ d’acqua di cottura e un filo d’olio evo. Saltare il tutto e versare in una ciotola.

Disporre la ciotola a bagnomaria sulla pentola di cottura degli gnocchi, aggiungere la crema e mescolare il tutto. Servire rifinendo con un pizzico di pepe e una spolverata di pecorino.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

180g Riso Carnaroli1/2 Burrata
200g Zucca a cubetti100ml Panna fresca
2 Scalogni Sale q.b
2 CarotePepe q.b
1 Gambo di sedanoOlio evo q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Pulire le carote e il sedano e tagliare grossolanamente, fare lo stesso con uno scalogno e versare tutto in un pentolino a soffriggere con un filo d’olio evo, coprire con abbondante acqua, regolare di sale e lasciar cuocere il brodo a fiamma bassa.

Tagliare a cubetti la zucca, tritare uno scalogno e aggiungere il trito in una padella con un filo d’olio evo, soffriggere e aggiungere la zucca, regolare di sale, aggiungere due mestoli di acqua e lasciar cuocere con coperchio per circa 15 minuti.

Prelevare l’ interno di mezza burratina, tritare al coltello la parte esterna e immergere in un mixer insieme alla panna fresca, un filo d’olio evo, un pizzico di sale e di pepe e frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Immergere la zucca ormai morbida nel mixer aggiungendo un filo d’olio evo e un mestolo di brodo vegetale, frullare e tenere da parte.

In padella scaldare un filo d’olio evo e aggiungere il riso carnaroli. far tostare per qualche minuto e innaffiare poi di tanto in tanto con il brodo vegetale. Quando mancano circa 5 minuti di cottura aggiungere la crema di zucca, Una volta pronto spegnere e mantecare con un filo d’olio evo. Impiattare il risotto e cospargere con la crema di burrata e un pizzico di pepe nero.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

Pennette 200 grammi Sale q.b
200g ZuccaPepe nero q.b
Cipolla 1/2Olio evo q.b
Speck 1 fetta spessa
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: basso

Procedimento

Affettiamo lo speck in striscette e facciamolo rosolare in una padella calda con un filo d’olio Evo fino a renderlo croccante. Assorbiamo l’olio in eccesso con carta da frittura e teniamo da parte.

Tagliamo la zucca a cubetti e tritiamo mezza cipolla. Aggiungiamo il tutto in padella, regoliamo di sale, versiamo un bicchiere d’acqua e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

Mettiamo a bollire dell’acqua in una pentola e ci muniamo di un mixer per frullare la zucca una volta pronta.

Versiamo la zucca nel mixer, aggiungiamo un mestolo d’acqua calda, un filo d’olio evo e frulliamo per ottenere una crema omogenea. Riversiamo il tutto in padella.

Immergiamo le pennette in acqua che bolle, regoliamo di sale e lasciamo cuocere. Scoliamo al dente e saltiamo in padella con la crema di zucca aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo. Impiattiamo rifinendo con lo speck ed il piatto è pronto.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata