Articoli

Ingredienti per 2 persone

300g Trofie fresche400g Gamberi rosa
1kg di cozze2 Spicchi d’aglio
10 Pomodorini 2 Gambi di prezzemolo
1🍷Vino biancoOlio evo q.b
Sale q.bPepe q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: medio

Procedimento

Rimuovere il carapace e le teste dai gamberi conservandone qualcuno intero. Pulire e lavare accuratamente le cozze. Tagliare i pomodorini a spicchi e tritare il prezzemolo.

Versare le cozze in una padella aggiungere un bicchiere d’acqua, coprire con il coperchio e cuocere finchè non si aprono.

In un pentolino aggiungere un filo d’olio evo, un dente d’aglio e i carapaci e teste dei gamberi. Rosolare per pochi minuti, aggiungere 5 pomodorini e coprire con abbondante acqua e lasciar cuocere a fuoco lento.

Prelevare i frutti dalle cozze e conservare l’acqua di cottura. In una padella scaldare un filo d’olio e uno spicchio d’aglio, versare i frutti di mare e i gamberi, rosolare, aggiungere i pomodorini, il prezzemolo e sfumare con il vino bianco.

Sfumato il vino, calare le trofie direttamente in padella e risottare con la bisque di gamberi e l’acqua di cozze. Completare la cottura in padella mantecando con un filo d’olio e un pizzico di pepe.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti

Patate: 3/4Pepe: q.b.
Cozze: 12Olio di semi di girasole
Guanciale: 4/6 fettePangrattato: q.b.
Sale: q.b.2 bicchierini
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento per 2 porzioni

Laviamo le patate e le immergiamo in una pentola con acqua bollente, salata.

Puliamo bene le cozze e laviamole per eliminare eventuali residui di alghe. Disponiamole in una padella, aggiungiamo un filo d’acqua e copriamo il tutto con un coperchio. Aspettiamo che si aprano.

Sgusciamo le cozze una volte pronte e lasciamole raffreddare qualche minuto. Procediamo ad impanarle nel pan grattato. Peliamo e schiacciamo le patate ormai lesse.

A fiamma bassa portiamo a cottura le fette di guanciale in una padella grande. Saranno pronte quando dorate e croccanti.
Friggiamo le cozze in olio di semi di girasole. Pochi secondi e scoliamo i frutti. Facciamo assorbire l’olio in eccesso servendoci di carta fritti.

Ultimiamo la nostra crema di patate, aggiungendo un filo di olio Evo, un pizzico di pepe e mezzo mestolo di acqua di cottura delle patate. Frulliamo il tutto e procediamo all’impiattamento, utilizzando un bicchierino non molto alto. Sul fondo aggiungiamo 3 cucchiai di crema di patate, le cozze fritte e le fette di guanciale a decorare in piedi.

Buon appetito Cibonauti!

Uno Spaghettone che cattura la vera essenza del mare!


Oggi vi proponiamo una ricetta super deliziosa: spaghettoni risottati ai frutti di mare con mazzancolle reali.
Sapori del mare…andiamo a vedere come procedere!

INGREDIENTI (per 2 persone):

  • spaghettoni 200 g
  • n°6 mazzancolle reali o gamberoni
  • vongole Veraci 200 g
  • cozze 300 g
  • sugo di pomodoro 33 cl.
  • prezzemolo q.b
  • sale q.b
  • olio Evo q.b
  • n°1 spicchio d’aglio
  • n°1 bicchiere di vino bianco

PROCEDIMENTO:

Iniziamo pulendo accuratamente le cozze, sgusciamo 4 delle 6 mazzancolle (conserviamo i gusci e le teste) e mettiamo le vongole veraci in abbondante acqua con sale a spurgare.

Fatte queste semplici operazioni possiamo procedere facendo aprire le cozze e le vongole in una padella con abbondante acqua. Utilizziamo un coperchio per velocizzare la cottura (meno di 10 minuti).
Nel frattempo prendiamo un pentolino, versiamo un filo di olio Evo e aggiungiamo i gusci e le teste dei nostri crostacei, facciamo cuocere per qualche minuto e completiamo aggiungendo un pò di pomodoro, prezzemolo e due bicchieri d’acqua. Regoliamo di sale e schiacciamo il preparato per ottenere il massimo del sapore. Conserviamo solo il brodo ottenuto.

Appena cotti i frutti di mare, conserviamo un po dell’acqua e rimuoviamo gran parte dei gusci conservandone qualcuno per l’impiattamento finale.

Saltiamo le mazzancolle, le cozze e le vongole in una padella capiente con un filo di olio EVO e uno spicchio d’aglio tritato. Sfumiamo con un buon bicchiere di vino bianco.
A questo punto andiamo a risottare la nostra pasta! Buttiamo in padella i nostri spaghettoni e li portiamo a cottura aggiungendo man mano un mestolo del nostro brodo. Una volta pronti, aggiungiamo un po di prezzemolo finemente tritato.

Il piatto è pronto, guarniamo a piacere con i nostri crostacei e i frutti di mare.

Buon Appetito Cibonauti!

VISITA LA NOSTRA GALLERY E SCOPRI GUSTOSE E STUZZICANTI PROPOSTE!