Articoli

Ingredienti per 4 persone

1/2 Cavolo Viola1 Avocado
Sale fino q.b.Olio Evo q.b.
1/2 LimonePepe nero q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Prendere il cavolo viola e rimuovere le foglie più esterne. Sciacquare e tagliare a metà. Usare una delle due parti e ridurre il nostro cavolo, da crudo, a lamelle. Versare il tutto in una ciotola.

Sbucciare l’avocado, rimuovere il seme centrale e tagliarlo a fettine non troppo sottili. Aggiungere alla ciotola contenente il Cavolo Viola.

Condire verdure: iniziare con un filo di olio extra vergine di oliva, succo di limone, un pizzico di sale ed una spolverata di pepe nero. Volendo potete utilizzare l’aceto di mele al posto del limone.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

Ingrediente60g Pistacchi sgusciati
200g Cavolo viola3/4 Pesche nettarine
100g BurroFoglie di basilico
1 Cipolla1 Bicchiere di vino bianco
Cubetti di ghiaccio
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Pulire e lavare bene il cavolo viola e tritare la cipolla. Tagliare in cubetti e cuocere in una padella dopo aver fatto rosolare un filo d’olio e la cipolla. Alzare la fiamma dopo qualche minuti e sfumare con un bicchiere di vino bianco, regolare di sale. Portare a cottura il cavolo aggiungendo un goccio d’acqua ogni tanto.

Scolare i pezzi di cavolo e immergere in una bacinella con acqua e cubetti di ghiaccio. Cosi facendo, verrà mantenuto un colore viola acceso. Lasciare raffreddare per 10 minuti e poi frulliamo.

Versare in composto in un tegame. Aggiungere il burro e un mezzo bicchiere di acqua di cottura del cavolo. Mescolare fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Sbucciare e tagliare le pesche. Raffreddare in una ciotola contenente acqua e ghiaccio. Sgusciare e ridurre in granella i pistacchi. Tenere tutto da parte per completare il piatto una volta pronto.

Sciogliere una noce di burro in una padella ben calda, aggiungere sale grosso e la tagliata di Fassona. Cuocere bene la carne su tutti i lati creando una sottile crosticina. Se la fetta è spessa 4 centimetri, cuocere 5 minuti per lato.

Tagliare la carne in fette di 1 cm di spessore, adagiare il tutto sul piatto. Completare con la vellutata di cavolo viola, granella di pistacchio, le pesche nettarine e foglie di basilico.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata