Ingredienti

250g Olive nere1 spicchio Aglio
1 filetto AcciugaSale q.b.
Olio Evo q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 15 min
Costo: basso

Procedimento

Il paté di olive nere è una salsa che viene impiegata molto spesso come condimento per i primi piatti di pasta oppure, grazie al deciso profumo e al sapore intenso, come crema spalmabile per pane e crostini.

Iniziare denocciolando tutte le olive, una per una: appoggiare il frutto su un tagliere e, con un coltello a lama lunga, apportare una modesta pressione, schiacciando verso il basso. Allentare la pressione quando il nocciolo comincerà a fuoriuscire. Prestare attenzione a non ferirsi durante questa procedura. In alternativa, si possono acquistare in commercio olive nere già private del nocciolo interno.

Riporre le olive e il filetto di acciuga in un mixer. Salare a piacere. Consigliamo di procedere per gradi perché gli ingredienti impiegati, già di natura, presentano una sapidità spiccata.

Frullare per qualche secondo. Dopodiché iniziare a versare, a filo, l’olio extra vergine di oliva.

Azionare, nuovamente, il frullatore fino al raggiungimento di un composto liscio ed omogeneo.

Adagiare il paté di olive nere in una ciotola, coprire con un foglio di pellicola trasparente e conservare in frigorifero per un paio di giorni.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata