La tradizione vuole che i Culurgiones, ravioli sardi, vengano bolliti e che al loro interno si trovi un ripieno di patate, pecorino e menta tritata.