Ingredienti per 2 persone

1kg Sgombro10 Olive taggiasche
2 Peperoni Olio evo q.b
6 Foglie di basilicoSale q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

Pulire lo sgombro e sfilettare. Cuocere i peperoni in forno per circa 30 minuti a 200 gradi. Rimuovere la pelle, tagliare a strisce la verdura e versare in un mixer, aggiungere 2 foglie basilico, frullare aggiungendo olio evo a filo ottenendo una maionese.

In una padella scaldare un filo d’olio e aggiungere lo sgombro adagiandolo sul lato della pelle. Coprire con un coperchio e lasciar cuocere senza girare per circa 5-6 minuti.

In un piatto creare un letto con la maionese di peperoni, adagiare lo sgombro a piacere, rifinire con le olive taggiasche, qualche foglia di basilico e un filo d’olio evo.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

12 Gamberi rossi12 Alici
4 Triglie 350g Calamari
4 Filetti di Merluzzo Farina 00 q.b.
Sale q.b. Olio di arachidi q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: alto

Procedimento

Pulire il pesce, sciacquarlo sotto abbondante acqua fredda corrente e lasciarlo asciugare per qualche minuto.

In un recipiente capiente versare abbondante farina di tipo 00.

Infarinare il pesce. Riporre il pesce in un colino e, scuotendolo, eliminare la farina in eccesso.

Riversare in una pentola con bordi abbastanza alti l’Olio e portare ad alta temperatura. Immergere il pesce nell’olio e far friggere per alcuni minuti, finché la superficie non sarà dorata in modo omogeneo.

Prima di servire, fare riposare la frittura su un piatto coperto da carta assorbente. Salare a piacere e servire la pietanza ancora calda.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

500g Tonnetto alletteratoSalsa Teriyaki q.b
6 Patate Olio evo q.b
10 Olive nereSale q.b
Basilico 10 fogliePepe q.b
1 Cipolla Zucchero q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Pelare e lavare accuratamente le patate, tagliare a cubetti delle stesse dimensioni 4 patate e grossolanamente le rimanenti.

In un pentolino mettere a scaldare dell’acqua e immergere le patate tagliate grossolanamente, regolare di sale e lasciar cuocere. In una padella scaldare un filo d’olio evo e dorare le patate a cubetti, su tutti i lati.

Insaporire con le olive nere (denocciolate) e tenere da parte. Scolare le patate, aggiungerle in un mixer con un filo d’olio evo e qualche foglia di basilico. Frullare il tutto ed ottenere una crema omogenea.

Tagliare la cipolla sottile e versare in una padella capiente con un filo d’olio evo e le fette di tonnetto. Rosolare sia le cipolle che il pesce e aggiungere lo zucchero alle cipolle e sfumare il tutto con salsa teryiaki.

Impiattare adagiando il tonno sulla crema di patate, servirsi di un coppa pasta per formare un tortino con le patate croccanti e olive, rinifire con la cipolla caramellata e qualche foglia di basilico.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

800g Alici fresche 100g Mollica di pane raffermo
50g Pecorino grattugiatoOrigano q.b.
1 Spicchio d’aglioPrezzemolo
PomodoriniOlio Evo
Sale q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: medio

Procedimento

Pulire le alici: rimuovere la testa, la lisca e le interiora. Lavare bene sotto acqua corrente. Mettere un tegame sul fuoco.

Grattugiare la mollica di pane direttamente nel tegame caldo. Aggiungere il pecorino, un pizzico di origano, foglioline di prezzemolo, sale e aglio tritato finemente. Cuocere per una decina di minuti il composto.

Ungere una teglia/tortiera con olio Evo e versare parte del nostro composto. Aggiungere uno strato di alici. Ricoprire nuovamente con il nostro composto.

Continuare a creare strati fino ad esaurimento del pesce e del condimento. Tagliare i pomodorini a tocchetti di media grandezza e adagiare sopra le alici.

Cospargere il tutto con olio extra vergine di oliva. Cuocere in forno per 30 minuti alla temperatura di 180°.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

300g Pesce sciabola100g Rucola
1 Bicchiere vino biancoLimone
Pepe rosaOlio Evo
1 Spicchio di aglio
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: basso

Procedimento

Sfilettare il trancio di pesce sciabola eliminando la lisca e mantenendo la pelle. Tagliare verticalmente i filetti per ottenere delle “strisce” più sottili.

Spremere il limone e tenere il succo da parte. Tritare la rucola e cospargere i filetti di pesce sciabola. Arrotolare il pesce e fissare con uno stuzzicadenti.

Rosolare il pesce in un tegame, con un filo di olio extra vergine di oliva ed uno spicchio di aglio. Dopo 2/3 minuti, sfumare con un bicchiere di vino bianco.

Dopo circa 10 minuti, versare il succo di limone e una spolverata di pepe rosa. Spegnere la fiamma dopo un minuto.

Disporre gli involtini di pesce sciabola nel piatto e guarnire con una fettina/scorza di limone.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata