Ingredienti per 2 persone

200g Rigatoni1/2 Verza
150g Salsiccia 500ml Latte intero
50g Farina 0050g Burro
Noce moscata q.bOlio evo q.b
Sale q.bPepe q.b
Difficoltà: media
Preparazione e cottura: 30 min
Costo: medio

Procedimento

Tagliare la verza a strisce sottili, lavare accuratamente e mettere da parte. Rimuovere il budello dalla salsiccia e sbriciolare la pasta.

In una padella scaldare un filo d’olio e versare la salsiccia sbriciolata. Far rosolare, una volta diventata croccante la mettiamo da parte e aggiungiamo la verza. Versare 2 bicchieri d’acqua, regolare di sale e lasciar cuocere per circa 20 min.

Nell’attesa preparare la besciamella, mettere a scaldare il latte in un pentolino, a parte far sciogliere il burro, spegnere la fiamma, unire la farina e mescolare. Riaccendere il fuoco e far dorare. Aggiungere al latte un pizzico di noce moscata e di sale e versiamo prima una piccola parte per stemperare il fondo e poi il rimanente. Cuocere per circa 5-6 minuti fino a rendere cremosa.

Una volta ammorbidita la verza, preleviamo la metà e immergiamo nel mixer e frulliamo aggiungendo un filo d’olio evo e un mezzo mestolo di acqua. Ottenere una crema omogenea e riversare in padella.

Calare i rigatoni in acqua portata a bollore, regolare di sale e far cuocere. Scolare al dente e saltare in padella con la verza e la salsiccia aggiungendo mezzo mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo. Impiattare rifinendo con la besciamella.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

400g GnocchiOlio evo q.b
1 Fascio asparagi4 Foglie di basilico
2 Fette spesse di pancetta Sale q.b
50g Parmigiano grattugiatoPepe q.b
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: medio

Procedimento

Lavare accuratamente gli asparagi e dividere le teste dai gambi e ridurre a dadini quest’ultimi. Tagliare la pancetta a strisce o cubetti.

In un pentolino mettere a scaldare dell’acqua e versare i gambi, regolare di sale e lasciar cuocere per circa 15 minuti.

In una padella scaldare un filo d’olio evo, aggiungere la pancetta a rosolare e poco dopo le teste di asparago, sfumare con un mestolo di acqua di cottura dei gambi, far asciugare e spegnere.

Ammorbiditi i gambi prelevarli e immergere in un mixer insieme a mezzo mestolo di acqua di cottura, un filo d’olio evo e 2 foglie di basilico. Frullare il tutto per ottenere una crema omogenea.

Cuocere gli gnocchi nell’acqua dei gambi per pochi minuti, scolare e saltare insieme alla crema di asparagi in padella aggiungendo un po’ d’acqua di cottura, un filo d’olio evo e il parmigiano reggiano. Impiattare guarnendo con le teste di asparago e la pancetta croccante.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

500g Zucca mantovana1 spicchio Aglio
1 Peperoncino secco (o in polvere)250g Salsiccia
Rosmarino qualche ramettoOlio Evo q.b.
Sale q.b.
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

Per preparare la vellutata tagliare la zucca a cubetti. Farla rosolare in una padella cosparsa di olio extra vergine d’oliva. A piacere, per avere un gusto più deciso, aggiungere anche il peperoncino e l’aglio.

Versare ora qualche bicchiere d’acqua e continuare a cucinare a fiamma media, coprendo con un coperchio.

Successivamente sbriciolare la salsiccia, dopo averla spellata. Cuocere la salsiccia in un’altra padella, per circa 10 minuti.

Una volta ammorbiditasi la zucca, con il supporto di un frullatore ad immersione, ridurre il tutto in purea.

Servire la vellutata ben calda, impiantarla disponendo sopra la salsiccia e guarnire con un rametto di rosmarino.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

200g Paccheri200 ml panna
200g Salsiccia200g Parmigiano Reggiano
500g Cime di rapaPeperoncino q.b
Olio evo q.b1 spicchio d’aglio
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 25 min
Costo: basso

Procedimento

Lavare accuratamente le cime di rapa eliminando le foglie ingiallite e rimuovere le budella dalla salsiccia.

In una padella scaldare un filo d’olio extra vergine di oliva con uno spicchio d’aglio. Aggiungere la salsiccia sbriciolata, far rosolare e saltare con le cime di rapa.

Far cuocere per circa 15 minuti aggiungendo un mestolo d’acqua calda e regolare di sale. Mettere a bollire dell’acqua in una pentola e immergere i paccheri.

In un pentolino scaldare la panna, il parmigiano reggiano e del peperoncino secco fino ad ottenere una fonduta omogenea.

Scolare la pasta al dente e saltare in padella con un filo d’olio evo. Farcire i paccheri con la salsiccia e le cime di rape e impiattare rifinendo con la fonduta di parmigiano al peperoncino.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 2 persone

Pennette 200 grammi Sale q.b
200g ZuccaPepe nero q.b
Cipolla 1/2Olio evo q.b
Speck 1 fetta spessa
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 20 min
Costo: basso

Procedimento

Affettiamo lo speck in striscette e facciamolo rosolare in una padella calda con un filo d’olio Evo fino a renderlo croccante. Assorbiamo l’olio in eccesso con carta da frittura e teniamo da parte.

Tagliamo la zucca a cubetti e tritiamo mezza cipolla. Aggiungiamo il tutto in padella, regoliamo di sale, versiamo un bicchiere d’acqua e lasciamo cuocere per circa 20 minuti.

Mettiamo a bollire dell’acqua in una pentola e ci muniamo di un mixer per frullare la zucca una volta pronta.

Versiamo la zucca nel mixer, aggiungiamo un mestolo d’acqua calda, un filo d’olio evo e frulliamo per ottenere una crema omogenea. Riversiamo il tutto in padella.

Immergiamo le pennette in acqua che bolle, regoliamo di sale e lasciamo cuocere. Scoliamo al dente e saltiamo in padella con la crema di zucca aggiungendo un mestolo di acqua di cottura e un filo d’olio evo. Impiattiamo rifinendo con lo speck ed il piatto è pronto.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata

Ingredienti per 4 persone

1 Spicchio di aglio Olio Evo q.b.
200g Farro 300g di Zucca mantovana
Sale q.b. 1 o 2 Peperoncini
Rametti di rosmarino
Difficoltà: facile
Preparazione e cottura: 40 min
Costo: basso

Procedimento

Prendiamo il farro e lo versiamo in una pentola di media grandezza, con un bordo abbastanza alto. Ricopriamo il farro con acqua fredda. Mettiamo la pentola sul fornello e accendiamo il fuoco. Sarà pronto circa 20 minuti dopo il raggiungimento del bollore.

In una padella, mettiamo a soffriggere uno spicchio d’aglio in olio extra vergine di oliva.

Sbucciamo la zucca e laviamola. Riduciamola ora a cubetti e, una volta che l’aglio si è dorato, saltiamola in padella. Aggiungiamo dei rametti di rosmarino per insaporire.

Una volta pronto il nostro farro lo versiamo nella padella contenente la zucca. Se quest’ultima dovesse essere ancora un po’ dura: completare la cottura con un po’ di acqua calda, volendo anche quella dove abbiamo cotto il farro.

Spegniamo il fuoco e lasciamo riposare per 2/3 minuti.
Ora possiamo impiattare e guarnire con un rametto di rosmarino fresco e peperoncino.

Buon appetito Cibonauti!
Scopri altre ricette nella pagina dedicata